5 tipi di cibo che ci fanno invecchiare

20 giugno 2015
By

Nessuno di noi è immortale o immune alle sventure dell’età, ma tenersi giovani il più possibile è indice non solo di amor proprio, ma anche di una giusta visione del futuro, pensando alla propria vecchiaia. E se nulla è più vero del “Siamo quello che mangiamo”, oltre ad una buona attività fisica e al mantenimento del pesoforma, possiamo iniziare ad evitare queste categorie di alimenti che, secondo recenti studi, intaccano il nostro organismo facendoci invecchiare più del previsto.

Parola di Susie Burrell, dietologa e fondatrice del sito Shape me, che in un’intervista al Mail Online ha parlato di 5 generi alimentari che favorirebbero l’invecchiamento.

 

 1) Muffin. I gustosi dolci made-in-USA ormai diffusissimi anche in Italia (sia come ricette, che come prodotti pronti da supermercato) sarebbero degli acceleratori di invecchiamento a causa della combinazione di grassi saturi e carboidrati raffinati, che può accrescere uno stato di infiammazione nell’organismo. muffin

2) Chai Milk. Si tratta di una bevanda di origine indiana a base di tè, latte e spezie, che si è diffusa in occidente grazie a caffetterie americane che stanno crescendo anche in Italia, stile Starbucks. Il preparato già pronto che viene usato in questi locali contiene uno spropositato quantitativo di zucchero,in media oltre sei cucchiaini di zucchero per porzione. E con l’aggiunta di latte e le proporzioni generose di queste caffetterie, rappresenta una bomba calorica. chai milk

3) Zuppe pronte. Minestre e minestroni già pronti hanno valori nutrizionali molto più scarsi rispetto a quelli freschi.”Inoltre ogni porzione contiene 800-1000 milligrammi di sodio, provocando gonfiore e ritenzione idrica”. 

4) Succhi di frutta. Anche questa bevanda concorrerebbe all’invecchiamento. “Non solo i succhi di frutta sono estremamente acidi – spiega Burrell – cosa che danneggia lo smalto dei denti, ma contengono il corrispettivo di più di sei cucchiaini di zucchero in ogni singolo bicchiere. I succhi di frutta fanno schizzare i livelli di insulina nel sangue che sono correlati sia alle infiammazioni che all’aumento di peso”. 

Succhi-di-frutta-industriali-perché-non-consumarli-durante-la-dieta

5) Cibi grassi e fritti. Non è una novità che non siano salutari, ma favorirebbero anche l’invecchiamento a causa della quantità di sale e degli acidi grassi trans, che accrescono la vulnerabilità della pelle ai raggi Uv.

Tags: , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento

Human Health Resources